• Print

Saluto del Sindaco di Desio

II Club Alpino Italiano festeggia i suoi 85 anni di fondazione a Desio. Un meraviglioso traguardo per il quale sono onorato di porgere, a nome mio personale e di tutta l'Amministrazione Comunale, vivissime congratulazioni.

Mi sono chiesto, incuriosito, quante vette sono state raggiunte, quanti i sentieri percorsi, quanti i rifugi visitati in tutti questi anni di attività. Per quanto possa essere grande è senz'altro un numero destinato a crescere. Il propulsore che spinge gli appassionati alpinisti a sfidare la fatica e, a volte, anche a vincere la paura è l'amore per la montagna, per le sue voci e i suoi colori. Il successo del C.A.I. di Desio è strettamente collegato alla passione e al fervore dei suoi iscritti e simpatizzanti, lo stesso ne sono stato testimone recentemente in occasione della tradizionale gita annuale, durante la quale ho potuto apprezzare lo spirito di collaborazione e la capacità di condivisione delle piccole e grandi cose della vita.

La capacità organizzativa e di aggregazione è brillante: escursioni, corsi e awenimenti sono i punti di forza dell'associazione che contribuiscono a creare coesione e a trasmettere passione e rispetto per la natura e l'ambiente oltre che a divulgare le conoscenze scientifiche e storiche. D'altra parte non mancano, da questo punto di vista, preziosi riferimenti. Cito per tutti Pio XI, il nostro Papa Ratti, appassionato alpinista. Mi fermo qui perchè l'elenco delle persone, dei luoghi e degli awenimenti è lungo ed è raccolto in questo volume che celebra il loro anniversario.

Auguro alla sezione desiana del Club Alpino Italiano di proseguire nella propria attività con la determinazione e l'entusiasmo che li caratterizzano da sempre.

Giampiero Mariani
Sindaco di Desio